La BCC di Erchie vicina alle famiglie in difficoltà di Oria

Cento famiglie aiutate dal Credito Cooperativo di Erchie. Nei giorni scorsi la BCC di Erchie, che da anni ha una sede nella città di Oria (BR), ha donato a cento famiglie della cittadina federiciana altrettante buste di generi alimentari di prima necessità. Il Presidente dell’Istituto di credito, dott. Giovanni Carrozzo, ha affidato all’Oratorio S.I.N.G. di Oria ed alla Parrocchia San Francesco D’Assisi, che trenta anni addietro vide la nascita del S.I.N.G., il carico alimentare per la distribuzione. “Il nostro istituto – commenta il Presidente Carrozzo – è sempre stato e sempre sarà vicino al territorio per politica interna e per Dna”. In questi mesi di pandemia, fanno sapere dall’Oratorio S.I.N.G., la Parrocchia è stata vicinissima ai nuclei familiari da sempre seguiti dalla Caritas parrocchiale ed alle tantissime famiglie che, purtroppo, hanno avuto serie difficoltà a causa del lockdown. Questo ingente carico giunto nella mani di Don Giuseppe il quale potrà continuare l’opera di supporto a cento famiglie in questa fase di riapertura. La Parrocchia, con il modesto supporto dell’oratorio, ha aiutato in questa fase pandemica oltre mille persone, è riuscita a garantire beni prima necessità, carne e farmaci, ma soprattutto vicinanza e condivisione. “La BCC di Erchie – è il commento di Roberto Schifone dell’Oratorio, responsabile dell’attività di carità – è sempre attenta e vicina al nostro territorio, molteplici le azioni caritatevoli e di supporto ad iniziative culturali, da tempo vicina anche al nostro Oratorio. Mi preme ringraziare il presidente dott. Giovanni Carrozzo e tutto il CDA che prontamente si sono adoperati per la nostra città!”.